Come testare un Mac

Quante volte ci siamo trovati di fronte alla necessità di dover confrontare due Mac? Può capitare quando stiamo per prendere in considerazione l’acquisto di una macchina nuova, può essere necessario per l’apprezzamento di una macchina usata, può servirci per “confrontarci” goliardicamente con gli amici, o per studiare e valutare le prestazioni di macchine “poco” originali, quali le configurazioni variegate di alcuni Hackintosh (i famosi cloni, fatti in casa a meno, di cui tanto si parla in giro).
Insomma, non sempre si ha il tempo di lanciare vari processi con il cronometro alla mano per eseguire dei test reali fatti con le applicazioni usate nel quotidiano, o per i nostri scopi specifici, però ci sono momenti in cui un test fatto in automatico per testare processore e Ram di un Mac può essere di fondamentale importanza.
Ecco che ci viene in aiuto questo comodo programma realizzato con Xcode, si tratta di iBench (aggiornato da poco alla versione 1.0.3) che effettua 21 test specifici con lo scopo di verificare la performance della CPU e Memoria di qualunque Mac, Intel e PowerPC, con almeno 512 MB di RAM e Mac OS X 10.5 installato.
Al termine del test viene richiesto il salvataggio dei risultati in un file di testo, che servirà a confrontare l’indice delle prestazioni con quello delle altre macchine in prova. L’applicazione, sviluppata sotto licenza Shared Source, è gratuita e può essere scaricata dal sito ufficiale degli sviluppatori. Esistono altre popolari alternative per testare il Mac, ma questa è la più aggiornata.
Consigliamo infine una rapida lettura sull’argomento dei Benchmark, test che spesso possono portare alla interpretazione non troppo ponderata dei risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *