Come divertirsi con il Mac

Matteo Discardi, veneziano non ancora quarantenne, oltre a sviluppare applicativi per la sua 1802.it e fornire servizi di formazione e assistenza tecnica, non perde l’occasione per pubblicare un altro buon libro per Mondadori Informatica: “Il mio Mac – Divertirsi con iLife e le applicazioni della mela”.
Non si tratta del “solito” libro scritto con l’ambizione di “insegnare ad usare Mac OS X”, né tantomeno del “manuale che non c’è” per iLife o per iWork; questo libro insegna ad usare il proprio Mac senza preoccuparsi troppo di quello che c’è dietro, senza voler approfondire e nemmeno citare gli eventi del file system o scomodare le attività in background, per quello ci sono già altre pubblicazioni.
“Il mio Mac” in effetti serve a divertirsi imparando tutto il resto. Parla delle applicazioni incluse in iLife e già installate sui nuovi Mac (GarageBand, iDVD, iMovie, iPhoto, iTunes e iWeb) ed insegna a scoprire il modo migliore di usare le applicazioni della suite iWork (Pages Numbers Keynote), infine non trascura Bento, Safari, QuickTime ed iChat, ma nemmeno gli immancabili programmi alternativi tanto cari agli utenti come Firefox, Skype, i famosi social network Flickr e Facebook, e le importanti tecnologie Divx ed MP3.
Il volume costa 28 euro, è composto da 208 pagine ed anche se non trasformerà il lettore in un tecnico certificato Apple, gli permetterà comunque di sfruttare appieno gli strumenti principali e di sentirsi finalmente un ottimo Mac User.
Una curiosità:
A partire da oggi 27 e fino al 29 Marzo 2010, Matteo Discardi sarà al Photoshow, la più importante fiera italiana dedicata al mondo della fotografia, ospite dello stand A18 di Ascofoto al Padiglione 6. Nel corso delle giornate verranno effettuate alcune demo gratuite su Photoshop con la nuova tavoletta grafica Intous 4 wireless. Saranno disponibili anche alcune ultime copie dei suoi ultimi libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *