Bragagnolo: da Ping! a Script

Molti nostri utenti frequentano periodicamente il blog Ping! dell’amico Lucio Bragagnolo (in arte Lux) legato al sito italiano di Macworld, e proprio costoro avranno già scoperto che si è chiuso un altro importante capitolo per quello che rimane della testata storicamente più amata dai Mac User italiani.
L’eleganza di Lux, nell’accomiatarsi dalla rivista, non tradisce il suo abituale stile di comportamento caratterizzato da cortesia, tatto e affabilità: “La mia generazione ha dovuto imparare che sbagliare un disegno su un foglio di carta comporta la spesa di un foglio di carta e sbagliare un disegno sullo schermo invece non comporta niente, si rifà e basta” Lucio si congeda così ed invita i suoi lettori a seguirlo ancora “Nel mondo digitale ciò che conta veramente sono le idee e il loro contenitore ha importanza assai relativa. È così che le mie idee spero continuino a contare qualcosa, anche se il contenitore cambia. Da ora Ping! diventa Script e le mie intemperanze quotidiane risiederanno lì”.
I ringraziamenti al reparto tecnico di Idg, Nuov@ Periodici e Just Be non si fanno aspettare, ed anche quelli ai suoi amici e sostenitori Enrico Lotti, Francesco Pignatelli, Marco Tennyson, Paolo Morati e tutti gli altri.
Si scorge tra quelle righe un velo di nostalgia, l’aspro sapore di chi ha visto quasi nascere Macworld.it che all’improvviso s’è dimostrato il gigante dai piedi di argilla (o il vitello dai piedi di balsa) che nessuno sospettava. Eppure Lucio è instancabile, lavora di giorno scrive di notte e probabilmente dorme poco o per niente. Ma soprattutto sembra veloce, dinamico e sorprendente. Purtroppo non ho la fortuna di conoscerlo di persona, ma ho il forte sospetto che in comune abbiamo il piacevole destino di dover passare la vita a risolvere i problemi altrui, con il sorriso sulle labbra e la disponibilità di chi risponde sempre a chiunque, nel bene o nel male.
Sul nuovo blog Script, ospitato da iCreate magazine, Lucio esordisce: “In questi anni ho dialogato con tante persone, in amicizia, in polemica, in confronto, in tutti i modi possibili. Sarà bello in questa nuova casa dialogare anche più a tutto campo con chi vorrà. La porta è sempre aperta, la mia posta elettronica pure”, questa disponibilità fa la differenza con altre “grandi penne”.
In bocca al lupo, Lucio.

Un commento a “Bragagnolo: da Ping! a Script”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *