BitTorrent sul Mac

Transmission è stato progettato per essere un client BitTorrent potente e leggero. La sua interfaccia semplice ed intuitiva è stata pensata per integrarsi in qualsiasi ambiente operativo. Il software gira nativamente su almeno 5 Sistemi Operativi, la semplice configurazione della rete, il ban intelligente dei peer che inviano dati corrotti, la codifica del protocollo e la funzione del Peer Exchange sono solo alcune delle funzioni che pongono Transmission ai vertici della sua categoria.
Qualche giorno fa è stato aggiornato alla versione 1.06, presentando le seguenti migliorie: risolto un problema con il supporto ai torrent multitracker; miglioramenti e bug-fix alla funzione di verifica dati locali; uso meno intensivo del processore; aggiornato il codice UPnP alla versione miniupnpc-1.0; corretti due errori di memoria riducendo il rischio di crash del programma in fase di chiusura.
L’aggiornamento è disponibile sia sul sito di Transmission che direttamente dal programma già installato.

Un commento a “BitTorrent sul Mac”

  1. …ce l’ho installato, ma sai, ho anche xtorrent: se scarico lo stesso .torrent, non c’è storia… le velocità di download spuntate da xtorrent, trasmission, se le sogna… (eppure xtorrent usa una “vecchia” libtrasmission… mah!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *