Avvistato un trojan per Tiger

Nessun allarmismo per il cavallo di Troia avvistato da Symantec, nota casa di produzione di software antivirus, infatti il cavallo di Troia che colpirebbe i Mac su cui ci sia installato Tiger, ma è innocuo per chi ha aggiornato la settimana scorsa l’OS alla versione 10.4.7.
Il file incriminato è The OSX.Exploit.Launchd trojan che sfrutta una falla nel documento Apple Mac OS X LaunchD Local Format String Vulnerability. Il virus non colpisce nemmeno chi usa Panther o precedenti versioni di MacOS. Torniamo a ribadire che è importante aggiornare sempre il vostro OS tramite Aggiornamento Software.
L’episodio porta comunque a riflettere, chi può volere il male di un Mac se non chi lo potrebbe guarire!
Ricordate, il miglior antivirus per Mac è quello che non si usa.

Un commento a “Avvistato un trojan per Tiger”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *