Aprire (quasi) tutti i filmati con il Mac

Uno dei tanti miti da sfatare sull’utilizzo di Mac OS X è la bassa compatibilità con i formati audio/video compatibili con i computer Apple.
Ad onor del vero QuickTime Player ed i software che si basano su esso non è in grado di riprodurre correttamente tutti i formati disponibili, esiste fortunatamente una grande quantità di plugin per sopperire questa mancanza, oppure in alternativa utilizzare VLC di VideoLAN (solo) per visualizzare la maggior parte dei filmati distribuiti su Internet.
Esiste però Perian, un player Open Source per Mac PPC/Intel, che una volta installato permette a qualsiasi applicazione di riprodurre in maniera corretta i file con queste estensioni: Divx, XviD, FLV, AVI, MS-MPEG4 v1, MS-MPEG4 v2, MS-MPEG4 v3, DivX 3.11 alpha, 3ivX, Sorenson H.263, Flash Screen Video, Truemotion VP6; e gli AVI che contengono: h.264, mpeg4, AAC, AC3 Audio e VBR MP3.
La versione 1.1 di Perian appena aggiornata aggiunge importanti miglioramenti e risolve alcune incompatibilità con Mac OS X 10.5 Leopard: aumento delle prestazioni; supporto TrueAudio, MP1 e DTS; decodifica Slice-based multithreaded per MPEG-1, 2 e H.264; Apple H.264 ora gestisce il video AVCHD/Interlacciato; Risoluzione dei problemi di compatibilità con QuickTime 7.4 e Leopard; compatibilità con Objective-C GC; Risolto problema di crash con Toast; migliorato il rendering dei sottotitoli; i sottotitoli vengono mostrati durante il caricamento MKV.
Resta soltanto a Flip4Mac il compito di riprodurre documenti audio/video targati Microsoft.
È disponibile il download sul sito ufficiale Perian.

3 commenti a “Aprire (quasi) tutti i filmati con il Mac”

  1. Il sito di Perian oggi, 8 febbraio, non va… e neanche l’auto_update del perian 1.0 gia’ installato riesce a conettersi… qualcuno sa se e’ solo un problema temporaneo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *