Apple sborsa 100 milioni di dollari, ma ne vale la pena!

Apple pagherà alla Creative Technology, compagnia di Singapore, 100 milioni di dollari (molte centinaia di miliardi di lire) per chiudere il caso iniziato il 15 maggio 2005. La paternità della tecnologia su riordino e organizzazione della musica, usata dall’iPod, è stata rivendicata con successo dalla Creative.
Questo il commento di Steve Jobs: "Creative è stata fortunata ad aver registrato il brevetto prima di noi, ma questo accordo annulla le divergenze tra le due società, incluse cinque liti e ci permette soprattutto di eliminare l’incertezza e la perdita di risorse per il prolungamento nel tempo del contenzioso".
Fonte: repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *