Apple aggiorna Final Cut Pro e WebObjects

Apple ha rilasciato l’aggiornamento del software di editing video Final Cut Pro e dell’applicazione di sviluppo Web WebObjects.
Final Cut Pro 5.1.3 corregge diversi bug e viene raccomandato per le versioni di Final Cut Pro 5.1, 5.1.1 e 5.1.2. La resa dei file creati sia sui computer basati su processori PowerPC che su quelli Intel, ora funziona correttamente. Inoltre l’update aggiunge diversi comandi al layout di tastiera di default che erano mancanti nelle precedenti versioni.
Final Cut Pro 5.1.3 risolve altri problemi relativi a dissolvenze incrociate contenenti immagini fotografiche fisse, a problemi di compatibilità del formato video e alla riproduzione audio.
Fonte: MacSecrets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *