Ancora un aggiornamento per OnyX

Titanium Software ha reso disponibile il download dell’ultima versione di OnyX, (la 1.9.2) che dopo molte difficoltà sembra aver raggiunto un grado di affidabilità elevato, nei confronti di Leopard, aggiungendo come su Cocktail il supporto per Microsoft Office 2008 nella rimozione della cache dei font.
Il Sistema Operativo di Apple prevede degli script di mantenimento periodici che vengono eseguiti automaticamente e soprattutto di notte, come tutti gli OS basati su Unix. Con OnyX, la popolare e aggiornatissima utility di mantenimento, ottimizzazione e personalizzazione di Mac OS X, è possibile eseguirli tutti contemporaneamente e all’orario preferito, oltre a poter accedere a decine di personalizzazioni dell’interfaccia grafica e delle funzioni principali del Sistema.
L’applicazione è gratuita ed è disponibile, oltre che per Leopard anche per Tiger (10.4), Panther (10.3) e Jaguar (10.2).
Gli sviluppatori di OnyX consigliano caldamente di NON UTILIZZARE su Leopard la versione precedente denominata 1.9.1!

2 commenti a “Ancora un aggiornamento per OnyX”

  1. Ciao a tutti,
    premetto che sono nuovo dell’ universo MAC 😉
    sto provando un tool simile a questo è il “famoso” MacaroniTool (http://www.atomicbird.com/macaroni). Mi sembra che OnyX sia più completo ma anche più invasivo….
    Secondo Voi tra i due quale è preferibile usare ?

    Un saluto.

    1. Onyx non è invasivo, ha soltanto molte più funzioni.
      Se ti interessano solo gli script di manutenzione e di pulizia va bene anche il piatto di Macaroni.
      😉

I commenti sono stati chiusi.