Ancor più "Magico Mouse"

Brandon Sneed, uno sviluppatore software molto attivo dell’Oregon, deve essere il classico tipo che non ama le limitazioni, tanto meno quando l’oggetto in questione costa quanto un Magic Mouse.
Alcuni utenti, anche nel nostro forum, hanno evidenziato una evidente impossibilità di aumentare la velocità del puntatore oltre una certa soglia imposta da Apple. Perché allora installare un software “altrui” quando uno può realizzarselo da solo? Deve essere quello che ha pensato Brandon. Detto fatto!
Il giovane ingegnere trentaduenne di Portland, che per lavoro si occupa della realizzazione di software per iPhone per conto di clienti in tutto il mondo, ha realizzato un semplicissimo software sottoforma di Pannello delle Preferenze di Sistema, che permette agevolmente di regolare la velocità del puntatore oltre ogni limite possibile.
È sufficiente fare doppio clic sul file per installare l’elemento sul proprio utente, o su tutti gli utilizzatori di quel Mac, a patto che sia presente Snow Leopard, che è anche l’unico requisito richiesto.
MoreMagic è compatibile a 64 e 32 bit ed è completamente gratuito, si utilizza semplicemente trascinando da un lato all’altro il cursore di regolazione e (a sorpresa) funziona tranquillamente anche con il Mighty Mouse (quasi certamente anche con altri dispositivi di puntamento). Il download si effettua dal sito dello sviluppatore, ma qualora il link dovesse risultare ancora corrotto (lo era fino a martedì scorso) ecco il link per il download diretto.
Una precisazione, il software non influenza in nessun modo la stabilità del Sistema, poiché interviene solo sul file dell’utente “.GlobalPreferences” agendo sui valori relativi alla stinga com.apple.mouse.scaling.

Un commento a “Ancor più "Magico Mouse"”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *