Alternativa gratuita ad Office per Mac

OpenOffice.org è una Suite di applicazioni da ufficio ricca di funzioni e multipiattaforma. L’interfaccia utente e le funzionalità sono molto simili a quelle degli altri prodotti presenti sul mercato, ma al contrario di questi prodotti commerciali OpenOffice.org è completamente gratuito per tutti, ed è pienamente compatibile con i formati di Microsoft Office.
Nella giornata di ieri è stata rilasciata la tredicesima versione della serie 2.x (lanciata a ottobre 2005) di OpenOffice.org, il download si effettua dal sito ufficiale e nella versione per Mac OS X pesa 158MB.
In questa versione troviamo il supporto della lingua Sami (o Samoiedo) e del testo ebraico giustificato; una gestione migliorata delle etichette per valore e percentuale nei grafici a torta e in quelli a linee; la possibilità di inserire con facilità un’immagine diversa come sfondo di ciascuna diapositiva di una presentazione; la possibilità di mantenere i collegamenti tra più file ODT una volta che questi sono stati esportati in formato PDF con la procedura nativa di OpenOffice.org; l’importazione ed esportazione dei database dai formati DBF e Adabas D.
Qui trovate l’elenco totale delle modifiche del presente aggiornamento.
Il progetto mantiene l’impegno della comunità per un aggiornamento continuo della suite, che garantisce la sicurezza del prodotto e permette di introdurre in modo progressivo i miglioramenti richiesti dagli utenti. La prossima release (la 3.0) è pianificata per l’autunno del 2008 e introdurrà una serie di nuove funzionalità.

2 commenti a “Alternativa gratuita ad Office per Mac”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *