Addio Flash, mi consumi troppo

L’esagerata richiesta di risorse che impone l’utilizzo della tecnologia Flash è ormai questione nota, anche nel guardare semplicemente i filmati su YouTube. L’estensione YouTube5 per Safari, sviluppata da Vertical Forest di Connor McKay, elimina proprio la necessità di utilizzare Flash su YouTube convertendo tutti i video nell’equivalente formato HTML5.
A differenza della modalità nativa (ancora in fase di Beta) di YouTube versione HTML5, l’utilizzo di YouTube5 aggiunge altri vantaggi: la rimozione dei fastidiosi annunci pubblicitari durante la riproduzione dei video; il supporto per i video di Vimeo e Facebook; e dalla recente versione 2.0 in poi un player personalizzato HTML5 destinato a sostituire il comodo, ma molto limitato, player incorporato.
Oltre ai benefici aggiunti sull’utilizzo minore della CPU rispetto a Flash, questa nuova versione (quasi completamente riscritta) offre la possibilità di cambiare le risoluzioni del video all’interno del lettore, senza dover accedere alle preferenze di Safari (come nella versione precedente). È stato aggiunto anche il comodo supporto per il download dei video da YouTube e Facebook (tasto destro sula risoluzione desiderata nella finestra info); un controllo del volume pienamente funzionale (anziché il semplice tasto mute); il supporto per la visualizzazione delle informazioni del video (titolo, autore e fonte) in sovrimpressione, insieme a un link alla pagina del video su YouTube, Vimeo, eccetera.
Purtroppo la funzione “scarica file collegato” funziona solo su YouTube e Facebook, ma non su Vimeo, che è più scaltro sul blocco dei download, per cui bisognerà ricorrere alla tradizionale finestra Attività di Safari per prelevare il contenuto.
YouTube5 dovrebbe aggiornarsi automaticamente alla nuova versione, mentre i nuovi utenti possono effettuare gratuitamente il download direttamente dal sito ufficiale. L’estensione lavora su Mac PPC e Intel, che abbiano installato almeno Mac OS X 10.5.8 e Safari 5, ma che non abbiano già abilitato la visione dei filmati in HTML5 dal sito YouTube.

5 commenti a “Addio Flash, mi consumi troppo”

  1. Grazie per la segnalazione!
    Purtroppo, però, ho provato a salvare dei video che ho caricato io su youtube e mi dà questo problema
    " Questo video include contenuti di Vevo che sono stati bloccati nel tuo Paese dallo stesso proprietario per motivi di copyright."
    Anche a voi fa lo stesso?
    Un salutone e ancora grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *