Accordare la chitarra con il Mac

Esistono molti strumenti per accordare la propria chitarra, ed alcuni sono semplici programmi da installare sul proprio computer. Sfruttando il microfono incorporato, o l’ingresso audio del Mac è possibile accordare la chitarra anche con il software (spesso presente di default) GarageBand, ma non tutti ce l’hanno e non tutti vogliono aprire un programma così pesante, “solo” per regolare le corde dello strumento più suonato al mondo.
Si può trovare la soluzione anche in questo piccolo software, nato esclusivamente per accordare la chitarra (elettrica o acustica) tramite i succitati ingressi audio del Mac. L’interfaccia è molto semplice ed essenziale, ma include la possibilità di selezionare rapidamente la sorgente audio, il volume, ed il riconoscimento automatico delle corde. Nelle preferenze di gTuner ci sono opzioni avanzate di accordatura, impostazioni del colore e spessore dell’indicatore, scelta del colore di sfondo, l’aggiunta dell’indicatore approssimativo, regolazione della sensibilità e del taglio armonico, infine l’opzione relativa agli aggiornamenti automatici del software. Il tutto in meno di 1MB di download. La novità principale nella nuova versione 1.0.7 di gTuner rilasciata dal tedesco Paul Hecker, è relativa al prezzo del programma, che da ora in poi è rilasciato come freeware in versione completamente gratuita, inoltre è stato ottimizzato per un consumo minore di CPU.
gTuner 1.0.7 è compilato in Universal Binary, girando nativamente su Mac PPC e Mac Intel, mentre le richieste di Sistema si accontentano di Mac OS X 10.4 ed un ingresso audio supportato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *