11 utility per Mac a costo Zero

Non capita tutti i giorni di assistere alla nascita di un’applicazione così ricca e (per ora) gratuita come l’utility prodotta dalla nipponica MacHouse. Si chiama Junk-O-Magic, ed è costituita da 11 componenti diversi, la maggior parte dei quali derivati da applicazioni esistenti già sviluppate dalla software house. Se usato con coscienza, Junk-O-Magic può offrire alcuni trucchi rapidi e per certi versi “magici”.
La release iniziale viene fornita con i seguenti componenti: Browsers, per ridimensionare le finestre del browser web – WindowShots, per acquisire screenshot della finestra selezionata – DesktopShots, per il controllo sulle modalità di effettuare screenshot della scrivania – ChangeExtensions, per modificare le estensioni dei file in blocco – Dice, un generatore di password – QuickMask, per creare maschere (in JPEG) da file scontornati – SplitImg, per dividere (splittare) dischi immagine DMG in un numero definibile di parti – RandomScreenshots, per generare screenshot casuali da filmati – FileVizilble, per rendere invisibili o meno, file e/o cartelle all’interno di una determinata directory – CaseChange, per cambiare in maiuscole o in minuscole i nomi di file o cartelle nella directory selezionata – NewFolders, per creare nuove cartelle in blocco.
Junk-O-Magic, appena aggiornato alla versione 1.1.1 per la risoluzione di un bug al pannello Dice, richiede un computer Apple con Mac OS X 10.4, 10.5, o 10.6, funziona su PowerPC e Mac Intel, richiede QuickTime 7.5 e si scarica gratuitamente esclusivamente dalla pagina di download del sito ufficiale (il programma non è stato testato su Mac OS 10.3.9 dallo sviluppatore).
Anche se Junk-O-Magic è attualmente fornito come freeware, lo sviluppatore ci tiene a precisare che comunque non si ha alcun diritto sulla distribuzione o altro, ed a questa versione lite molto probabilmente seguirà una release più completa, inevitabilmente a pagamento. Intanto come si dice? A caval donato…
Sul sito di MacHouse, fondata nel maggio del 2005 da Tom Bluewater e specializzata nella realizzazione di tutorial video per Mac dei prodotti Adobe, ci sono (oltre le innumerevoli risorse e tutorial) altre applicazioni interessanti come A-Cownts, AskKey, AskKey Pro, bkBrowser, BookmarksX, Forms2Mail, HomeSync, inVIZible, Little Disc, Little Disc Plus, mBrowser, MKVToolPack, OrganizeX, ScreenEdit, ScreenEdit 2, ScreenSequence, ScreenSequence 2.0, SplitMe, Split n Join, UConvert (già segnalata su iMaccanici), WatermarQue, WatermarQue Plus e WPWriter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *